CHI SONO

Nel mio STUDIO oppure in AULA

la passione per questa arte manuale non mi lascia mai

Passione, studio, osservazione e capacità di ascoltare, questi sono i capisaldi della mia pratica quotidiana.

"...prima di valutare un paziente, ricordiamo che abbiamo di fronte a noi una persona, con i suoi disagi, i suoi obiettivi ed una propria personalità..."

M.Mancini D.O.

Uno degli aforismi che più rappresenta il mio modo di insegnare è sempre stato questo : 

"...se non siete capaci di spiegare una cosa a vostra nonna, vuol dire che non l'avete capita veramente..." 


A. Einstein

Ciao, sono Massimiliano

nasco il 29 giugno 1978 a Milano, da genitori che mi trasmettono la fantasia originaria della toscana ed il senso del lavoro tipico del veneto.

Frequento l'Università degli Studi di Pavia, dove fin da subito inizio a collaborare con l'Istituto Superiore Italiano Colonna Vertebrale (I.S.I.C.O. - Milano, Istituto Don Gnocchi) presso la sede di Vigevano, sotto la supervisione del Dott. Stefano Negrini.

Questa esperienza mi ha permesso di familiarizzare fin da subito con i moderni concetti di fisiatria legati al rachide, partecipando attivamente alla stesura di programmi riabilitativi per la cura e la prevenzione di patologie della colonna in bambini ed adolescenti, con e senza ausilio di corsetti od ortesi correttive.

Durante gli studi universitari, grazie ad un docente di Torino, ho appreso nozioni di carattere osteopatico, rendendomi subito conto di quanto fosse affascinante poter interpretare il corpo umano in una metodica che mi era del tutto sconosciuta, ma che iniziava a prendere posto fra le mie passioni.

E così, dopo aver consultato il mio docente di riferimento, mi sono iscritto al Centre pour l'Etude, la Recherche et la Diffusion Osteopathiques (C.E.R.D.O.) di Roma, sotto l'autorevole direzione di Maurice Audouard.

Nei sei anni della scuola di osteopatia, oltre a formarmi come professionista grazie alle lezioni di personaggi illustri del panorama francese ( Jean Marie Michelin, Jean Pierre Hyspa, Jean Marc Campigotto ) e di quello italiano ( Fabio Scrhoter, Davide Bongiorno, Vincenzo Manzo ), mi occupavo di applicare tutto quello che stavo imparando presso lo Studio FisioKinesiterapico "Città di Vigevano", dove oltre alle terapie fisiche e manuali, potevo acquisire esperienza in campo posturale ed osteopatico.

La mia svolta professionale arriva poi nel 2005 quando decido di trasferirmi lavorativamente a Milano come libero professionista, inserendo la mia figura presso una società di servizi medici, la TakeCare S.R.L., affiancando i medici durante le loro visite, in modo da poter fornire al cliente dei vari Centri (ad esempio GetFit, Fitness First, American Counturella, Virgin Active) uno screening muscolo-scheletrico con particolare attenzione ai canoni osteopatici.

Nel frattempo riesco a diplomarmi brillantemente nel 2008 in Osteopatia conseguendo il titolo D.O. con una tesi sperimentale: "Lesioni atipiche: cause reali o adattamenti ?" relatore Luana Cattaneo D.O. 

Parallelamente al mio lavoro milanese, non ho mai abbandonato la mia Città, mantenendo contatti con i miei pazienti e restando un punto di riferimento come osteopata.

Grazie a questa professione ho avuto la possibilità di avere esperienze anche in campo sportivo : nel 2009 ho seguito il Vigevano Calcio (serie D - professionisti) come osteopata, affiancando lo staff medico e fisioterapico per garantire il massimo rendimento ai giocatori.

Oltre al calcio, mi sono occupato del mondo delle due ruote affiancando il Team Ducati Santhià negli anni 2008\2009 nel Campionato Italiano Velocità monomarca Ducati, preparando fisicamente e gestendo la parte riabilitativa ai piloti. 

Sempre in ambito motociclistico, posso vantare la partecipazione come osteopata nel Team Echo CRS nel Campionato Superbike 2009 (per le sole gare italiane), per la gestione fisica del pilota B.Parkes.

Il biennio 2008/09 si e' rivelato molto importante per il mio lavoro sia a livello vigevanese sia nel capoluogo meneghino, tanto che quest'ultimo mi vedeva nascere come Docente di Osteopatia, prima presso la TCIO (Milano), e negli anni successivi in SioTema (Torino/Firenze) poi Cromon (Roma) alla Scuola Svizzera IOA (Milano/Lugano) ed infine presso la Società di Formazione New Master (Roma).

Ad oggi mi presento come Direttore Didattico e Responsabile del settore Osteopatia Strutturale della Scuola Svizzera di Osteopatia IOA. Il mio compito e' quello di dare una impronta didattica ai programmi delle varie materie per far giungere al conseguimento del titolo di Osteopata. Sono Docente di Osteopatia per la Scuola Educam - Cromon (Roma) e per New Master (Roma).

Oltre ad avere un ruolo Direttivo all'interno dell'Istituto Osteopatico, sono un Docente di Osteopatia Vertebrale. Durante le mie lezioni, prediligo l'aspetto manipolativo di applicazione chiropratica, in modo di fornire strumenti per la comprensione del corpo umano e delle leggi vertebrali, rispettando sia l'anatomia applicata, sia il paziente come "persona" e non solo come "disfunzione vertebrale". L'aspetto fondamentale delle mie lezioni e' sicuramente l'attenzione che dedico alla Diagnosi Differenziale in campo osteopatico, unica vera arma a nostro vantaggio per non incappare in problemi nei riguardi dei pazienti.

Attualmente il mio approccio lavorativo è di tipo SOT (Sacro-Occipital-Technique) che è la sintesi dei concetti di chiropratica e osteopatia nel trattamento manuale del mal di schiena e sciatica, così come profilassi delle recidive. La tecnica SOT è un vero approccio olistico al paziente, ristabilendo l'equilibrio della dura madre, posturale, neuro-muscolare ed energico. Sviluppato dal Dr. DeJarnette, un chiropratico americano, questo metodo SOT è applicabile a tutti i tipi di pazienti per la sua "morbidezza" (stato di gravidanza, obesi, anziani, non suscettibili di tecniche strutturali), notevole per la sua precisione clinica ed estremamente efficace.

Dal 2013 sono consulente estero per TecnoBody, ditta leader nel settore della propriocezione in ambito medicale, fornendo supporto al personale medico per quanto concerne la gestione del paziente in abbinamento ai protocolli tecnologici. Nel 2015 sono stato nominato Responsabile Academy Estero nel settore Cina, India ed Arabia Saudita.

Oltre alla passione infinita che ho per questo lavoro, mi piace dedicarmi al cinema, agli amici ed allo sport, prediligendo la boxe su tutti, senza mai dimenticare le due ruote !!!

Attualmente ricevo a Vigevano ed a Milano.